fbpx
Loading...
About 2018-03-07T21:24:12+00:00

Dopo quarant’anni di scatti e migliaia di immagini, cui associare ricordi ed emozioni, se mi chiedono quale sia l’immagine che più mi rappresenta penso subito a quella che mi ritrae, all’età di cinque anni, con la mia agfamatic 100, il primo regalo di cui abbia un ricordo ben definito. In quell’immagine era già scritta la mia storia, o meglio, quella che sarebbe stata la mia passione più grande: quella per la fotografia, appunto, ereditata da mio padre, fotografo, e fatta mia, in maniera del tutto personale e autentica, con l’andar del tempo. La fotografia, dunque, fa parte di me da sempre e si coniuga perfettamente con quello che sono. Io amo stare con le persone, parlare con loro, raccontare attraverso i miei scatti la loro storia, le loro emozioni. Un’immagine deve saper parlare. Negli attimi unici e irripetibili che colgo trasmetto la vita che in quel momento ho respirato, le emozioni che vedo negli altri e che io stesso provo. Il matrimonio, il reportage di viaggio, il ritratto singolo e di coppia e il reportage aziendale sono i miei punti di forza. Le persone sono il mio mondo. I sentimenti sono la mia forza motrice. I tanti anni di esperienza sul campo hanno fatto sì che unire occhio e cuore, la capacità di vedere dell’uno con quella di sentire dell’altro, divenisse per me un gioco, un qualcosa di naturale, oltre che il mezzo più immediato per comunicare agli altri il mio modo di essere e di vedere la vita. Semplicità, immediatezza, voglia di mettersi in gioco sempre e di crescere: nella vita come nelle foto. E verità! La verità è il valore assoluto di una fotografia. Quando c’è verità, la fotografia trasmette, colpisce, emoziona… prende vita! E così, un giorno, sfogliando un vecchio diario, aprendo un cassetto, troverai una fotografia, che ti riporterà indietro nel tempo… un momento unico, solo tuo, nascosto chissà dove dentro te… eccolo che riemerge. Un profumo, la tua musica, quel sorriso… la lucida e consapevole certezza che quell’attimo non tornerà più, ma lì, tra le tue mani, c’è una fotografia che quasi per magia te lo farà rivivere. E sentirai nuovamente quel profumo. Quelle note. Quell’emozione! Questo è il potere della fotografia. Questo è quello che un bravo fotografo deve saper fare: catturare emozioni… e farle riemergere quando meno te l’aspetti.