WORKSHOP DI FOTOGRAFIA IN SICILIA

28 GIUGNO – 2 LUGLIO 2018

5 GIORNI e 4 NOTTI con sede a Catania

Accompagnatori:

Alessandro Lazzarin, fotografo professionista

Giuseppe Di Bella, architetto e curatore d’arte siciliano

Per chi è il workshop?

Appassionati di fotografia e di viaggi.

Per condividere luoghi, profumi e gusti all’insegna della scoperta di un’isola infinita.

VIAGGIO IN AEREO RYANAIR andata e ritorno da Bergamo, Orio al Serio

Andata, giovedì 28 giugno ore 6:30 con arrivo a Catania alle ore 8:15

Ritorno, lunedì 2 luglio ore 22:55 con arrivo a Verona alle ore 00:45 martedì 3 luglio

Ps: Il volo non è compreso nel costo del workshop e attualmente si aggira sui 100 euro

Costo del workshop: Euro 690,00 cad.

Il costo del workshop è comprensivo di alloggio e prima colazione, tutti gli spostamenti previsti, escursioni e guide, escursione sull’Etna con guida, uscita in barca vela e tre cene.

Info e prenotazioni: 349 5645282 o info@alessandrolazzarin.it

Programma

Giovedì 28 Giugno arrivo a Catania

Sistemazione alberghiera presso: GUEST HOUSE “LA COLLEGIATA”  Prima colazione compresa. La struttura si trova in pieno centro storico, a pochi passi dal Duomo, in uno splendido edificio ottocentesco. La Collegiata sorge lungo la Via Etnea, la strada principale di Catania che partendo dal mare attraversa la città fino alla strada verso l’Etna. Dai balconi della struttura si può ammirare una vista suggestiva verso il vulcano. Elegante location, offre tutti i comfort; locali climatizzati autonomamente; camere con bagno, Tv LCD, telefono, connessione wireless e internet point gratuiti. Al mattino una ricca colazione a buffet con vista sulla centralissima via Etnea a soli 100 metri dalla piazza Duomo, mentre la sera, passeggiate per le vie del centro storico con i suoi splendidi palazzi del barocco siciliano tra pub e ristoranti. La Collegiata trae il suo nome dalla chiesa omonima situata nel cuore del centro storico di Catania. Dall’arrivo alla partenza, un minibus a noi riservato sarà a disposizione per gli spostamenti nelle varie location da visitare. Dopo la colazione e la sistemazione dei bagagli si parte a piedi per un primo assaggio dello straordinario centro storico, alla scoperta delle stratificazioni, con Il teatro Greco-Romano situato nel cuore della città antica, passando per “Castello Ursino” dall’aspetto solenne e massiccio, costruito da Federico II di Svevia su un altopiano circondato dal mare. Camminando tra gli straordinari palazzi del “Barocco Siciliano” ci si fermerà per la prima degustazione di specialità in loco. Dopo essersi rifocillati con gli assaggi delle specialità della tradizione locale presso la rosticceria-pasticceria più antica della città, si proseguirà a piedi verso uno dei più importanti obiettivi fotografici, alla scoperta del “Monastero dei Benedettini” gioiello del tardo barocco siciliano e complesso benedettino tra i più grandi d’Europa. L’edificio monastico, che nasce nel ‘500 e si sviluppa fino ai giorni nostri, è un esempio di integrazione architettonica tra le epoche: contraddistinto da molteplici trasformazioni oggi è patrimonio mondiale dell’Unesco. Sede del DSUM (dipartimento di Scienze Umanistiche) dell’Università degli Studi di Catania, custodisce al suo interno una domus romana, i chiostri e uno splendido giardino pensile. Rientro presso GUEST HOUSE LA COLLEGIATA, relax sorseggiando una premuta di arance rosse dell’Etna. Ci incamminiamo verso il ristorante, in pieno centro storico, a pochissimi passi da “La Collegiata” pronti ad assaporare una cena tutta made in Sicily, occasione per scambiare le prime opinioni sul “reportage” della giornata. Passeggiata e rientro alla “Collegiata”.

Venerdì 29 Giugno

Partenza verso l’Etna, il vulcano attivo, terrestre più alto della Placca euroasiatica. Accompagnati da tre guide tra cui il mitico Pippo, con oltre quarant’anni di esperienza, a sua volta istruttore di guide sui vulcani. Verranno visitati magnifici posti, come la “Valle del Bove”, antica caldera che raggiungeremo attraversando delle lave storiche, dopo una passeggiata di circa 15/20 minuti per raggiungere l’interno della valle, proseguiremo ad esplorare una grotta a scorrimento lavico (tipica dell’Etna) muniti di casco e torcia. La giornata continua con la visita ad un Cratere spento parte di un “Sistema bottoniera” a circa 2000 m di altezza, dove si farà una passeggiata leggera  per visitarne il cuore. Passeggeremo attraverso le lave dei crateri “Sartorius” del 1865. Raggiungeremo uno chalet/bar incastonato nella lava, dove faremo una pausa prima del rientro. (circa 14:30). Sosta all’Isola Bella per un bagno. Rientro alle 18,00 circa. Cena dalle 20,00 circa.

Sabato 30 Giugno

Si parte per una passeggiata nel centro storico di Catania alla scoperta della città, della sua storia, delle piazze, delle sue architetture e dei luoghi più rappresentativi, così come della sua cucina, “STREET FOOD” e pasticceria, altra imperdibile “anima” della città dell’Elefante. Degustazioni e Storytelling a cura dei migliori foodexpert, perché la Sicilia vanta una tradizione infinita di specialità culinarie dolci e salate, scrigni di storie sorprendenti che incrociano miti, religione e leggende e che scopriremo attraverso la degustazione che avverrà nei luoghi storici più rappresentativi, come quella che attraversa il famosissimo “Mercato della Pescheria” con tutti i suoi colori e i suoi sapori. Proseguendo; l’antica bottega dei fratelli Napoli, nel centro storico rappresenta una delle più importanti testimonianze dell’Opera dei Pupi. In questa sede da generazioni vengono tramandati i “saperi e i segreti” alla base delle rappresentazioni legate ai pupi nel loro contesto storico-etnografico. La città di Catania ha sempre affascinato per l’arte e la tradizione, in particolare, nel ‘900 è stata la musa di molti registi che hanno deciso di ambientare i propri film tra i palazzi barocchi dell’antica città. Dunque uno su tutti, lo straordinario “Palazzo Biscari” ci verrà raccontato direttamente dal Principe Ruggero Moncada, attuale proprietario dello straordinario Palazzo che conta seicento stanze e un trionfo di barocco costruito sulle mura cinquecentesche della città. Nel pomeriggio scopriremo lo straordinario skyline della costa siciliana visto dal mare a bordo di una barca a vela.  Rientro e Cena dalle 20,00 circa.

Domenica 01 Luglio

Al mattino presto, prima colazione con “granita e brioche”, poi ci recheremo presso il porto per attendere il rientro dei pescherecci e acquistare il pesce che mangeremo a cena presso il nostro ristorante. Subito dopo partenza per Taormina, uno dei centri turistici internazionali di maggiore rilievo della regione, conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine e i suoi monumenti storici, importante meta del Grand Tour effettuato dai ricchi giovani dell’aristocrazia europea a partire dal XVII secolo. Pranzo in riva al mare nell’antico borgo di pescatori presso “Capo Mulini” e successiva visita lungo la costa nel piccolo porticciolo di “Aci Trezza”. Qui Giovanni Verga ambientò il suo più famoso romanzo verista; “I Malavoglia” e il borgo fu set cinematografico del film “La Terra Trema” del 1948 diretto da Luchino Visconti e ispirato al capolavoro del verismo. Rientro e Cena dalle 20,00 circa.

Lunedì 02 Luglio

Partenza con il Il bus “Katane Live” da Piazza Duomo, con la possibilità di scendere e salire in qualsiasi fermata, nella stessa giornata. Visiteremo Porto (Vecchia Dogana), la spiaggetta di S. Giovanni Li Cuti, Villa Bellini con il suo immenso polmone verde e il Teatro Massimo Bellini. A bordo sono a disposizione cuffie per l’ascolto della guida. Rientro per il pranzo e preparazione per il ritorno a casa.

BUON VIAGGIO

      

info e iscrizioni

349 5645282

info@alessandrolazzarin.it 

By | 2018-04-22T10:11:44+00:00 aprile 22nd, 2018|workshop|0 Comments